Home CRONACA Roma, ancora morti sulle strade: la triste storia di Cris e Stella

Roma, ancora morti sulle strade: la triste storia di Cris e Stella

192
0

Può il destino accanirsi contro due giovani belli, innamorati e talentuosi come Cris, fotografo, e Stella, la sua stupenda fidanzata che di professione faceva la modella? Evidentemente sì, perché entrambi hanno trovato la morte domenica pomeriggio, quando lo scooter sul quale erano si è scontrato con una Mercedes.

Christian Milo aveva 30 anni, originario di Napoli ma da tempo risiedeva nella Capitale. Kerxhalli Stella Vasilika, la fidanzata, aveva invece 31 anni ed era arrivata dieci anni fa nel nostro Paese dall’Albania. I due ragazzi erano inseparabili, sia nella vita che nella professione.

Lo scorso maggio la coppia aveva acquistato una casa alla Borghesiana, ma avevano in mente di trasferirsi in America. Il loro amore, nato nel 2014 su un set fotografico, era forte e appassionato. Stella, oltre ad essere una modella, era anche un bravo architetto. Gli amici, scossi per la loro morte improvvisa, li ricordano come due persone estrose, creative, piene di talento ed entusiasmo per la vita.

L’automobilista della Mercedes è stato fermato con l’accusa di omicidio stradale, ed ora dovrà accertarsi la sua eventuale responsabilità nell’incidente che ha provocato la morte di due ragazzi la cui vita è stata stroncata in un pomeriggio qualunque, mentre percorrevano via dell’Acqua Vergine in sella al loro scooter.