Home ATTUALITA’ A Roma i diabetici restano senza farmaco. E allo Stato i malati...

A Roma i diabetici restano senza farmaco. E allo Stato i malati costano di più per colpa dei social

544
0
A Roma i diabetici restano senza farmaco. E allo Stato i malati costano di più per colpa dei social

Il trend spopolato sui social e la compiacenza di certi medici con prescrizioni ‘off-label’, ha portato a un uso improprio dell’iniezione settimanale che rallenta il progredire della malattia, svuotando le casse di Stato e Regioni Condividi Magre senza dieta, con il massimo rendimento al minimo sforzo. E quasi 140 mila malati di diabete a rischio solo su Roma.

Perché se è vero che basta una punturina alla settimana e il gioco è fatto, è anche vero che a pagare il prezzo altissimo è chi convive con una diagnosi di diabete mellito di tipo 2. Per essere promosse alla bilancia grazie al farmaco antidiabetico per eccellenza, l’Ozempic, portato alla ribalta dagli influencer di TikTok e prescritto impropriamente da alcuni medici.

Il contenuto è riservato agli abbonati. Caricamento in corso: attendi un istante… Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Fonte: