Home VARIE Servizi completi onoranze funebri

Servizi completi onoranze funebri

305
0

Quando parliamo di servizi completi onoranze funebri parliamo praticamente di queste imprese che svolgono un ruolo assolutamente fondamentale per la collettività e per le famiglie che si ritrovano a vivere una situazione drammatica di aver perso una persona cara e in certi casi anche averlo perso all’improvviso.

 

Quando succede ad una perdita improvvisa al dolore già molto intensa si somma una sorta di trauma e di shock e tra l’altro poi non ci si può nemmeno tanto fermare a gestire questo dolore, perché bisogna occuparsi anche dall’organizzazione del funerale come è giusto che sia ed ecco perché il ruolo di queste imprese è fondamentale.

 

Non è un caso che in genere per una famiglia ne abbia sempre una di riferimento e quando succede la scomparsa di una persona cara la contattano immediatamente e di sicuro la trovano visto che queste imprese sono sempre reperibili 24 ore al giorno tutto l’anno.

 

Parlare di servizi completi nell’organizzazione di queste onoranze funebri significa sapere che sono tante le questioni delle quali occuparsi per organizzare un funerale ed è importante che le due parti si muovano in armonia condividendo le scelte che bisogna fare e sono diverse.

 

Intanto bisognerà verificare se la persona aveva lasciato un testamento e in questo caso non parliamo di una morte improvvisa ma di una morte dopo una lunga malattia, per esempio, e se all’interno dello stesso ci sono delle indicazioni che ha lasciato la persona rispetto all’organizzazione del funerale, indicazioni che vanno rispettate e vanno seguite alla lettera.

 

Indicazioni che potrebbero riguardare per esempio la volontà di essere cremati invece che sepolti e parliamo di una scelta che molte persone ormai fanno e che implica poi che il corpo dovrà essere bruciato in un forno crematorio e le ceneri consegnate alla famiglia che potrà decidere se farle disperdere in un luogo caro alla persona scomparsa, o se conservarle all’interno di una urna cineraria.

 

Anche in questo caso le imprese in questione si occupano di fornire al cliente tutte le spiegazioni dal punto di vista burocratico per quanto riguarda la cremazione e la aiuteranno anche a scegliere un’urna cineraria tra tante.

 

Stanziare un budget può essere molto utile nell’ambito dell’organizzazione di un funerale

 

Quello che abbiamo scritto nel titolo di questa seconda parte sicuramente troverebbe d’accordo chi gestisce le imprese di pompe funebri e cioè il fatto che è sempre utile stanziare un budget e quindi la famiglia dovrà sapere quanto può spendere in tutto rispetto a quel funerale.

 

Questo aiuterà anche l’impresa stessa a poter dare dei consigli ad hoc visto che comunque ci sono delle spese fisse, però poi per esempio rispetto a quanto si vuole spendere per una lapide o quanto si vuole spendere per una urna cineraria le opzioni sono varie, e quindi la scelta dipende appunto da quanti soldi ha la famiglia.

 

Nella prima parte parlavamo del testamento e in realtà all’interno dello stesso la persona scomparsa potrebbe aver fatto riferimento anche ad una somma da lasciare da parte per il pagamento delle spese funerarie.