Home CRONACA Muore in casa da solo, il corpo scoperto dopo 20 giorni dal...

Muore in casa da solo, il corpo scoperto dopo 20 giorni dal decesso

32
Muore in casa da solo, il corpo scoperto dopo 20 giorni dal decesso

A richiedere l’intervento di vigili del fuoco i vicini di casa insospettiti dal forte odore proveniente dall’appartamento.

iveva da solo ed è morto da solo, senza che nessuno si accorgesse della sua assenza per settimane. Dopo l’anziana trovata priva di vita nella sua abitazione di Vigne Nuove  lo scorso fine settimana – con la morte risalente ad almeno una settimana prima -, ancora un dramma della solitudine nella Capitale, questa volta nella zona di Roma Nord. Aveva 79 anni l’anziano trovato privo di vita nella sua abitazione di Vigna Clara, ma soprattutto sono passati circa 20 giorni prima che qualcuno si accorgesse della sua assenza. A lanciare l’allarme i vicini di casa, insospettiti dal forte odore proveniente dall’abitazione dell’uomo.

Il dramma è stato scoperto intorno alle 18:30 di martedì 2 agosto dopo che alcuni vicini hanno provato invano a bussare alla porta di casa dell’uomo in via Napoleone Colajanni. Da qui la chiamata al 112 con l’arrivo sul posto dei vigili del fuoco e poi degli agenti del commissariato Ponte Milivo. Con l’appartamento chiuso dall’interno i pompieri sono entrati nell’abitazione.

In casa la drammatica scoperta, con il corpo privo di vita del 79enne trovato in stato di decomposizione. Malato oncologico, il medico legale non ha trovato evidenti segni di violenza sul corpo accertando la morte per cause naturali. Informata l’autorità giudiziaria la salma dell’uomo – che non aveva parenti prossimi – è stata messa a disposizione del medico necroscopo.

Fonte: RomaToday

Articolo precedenteA Ladispoli catturati granchi blu di 20 centimetri: “Sono una specie aliena”
Articolo successivoWeekend a Roma: cosa fare sabato 6 e domenica 7 agosto