Home VARIE Senza biglietto sul bus aggredisce controllore e gli rompe il malleolo

Senza biglietto sul bus aggredisce controllore e gli rompe il malleolo

710
0

Sul bus senza bigliettto il controllore gli ha chiesto i documenti per multarlo. Un’azione che non è andata giù al passeggero che ha aggredito il lavoratore Atac procurandogli la frattura del malleolo. Le violenze a bordo di un mezzo pubblico dell’Atac della linea 451 che collega Ponte Mammolo e Cinecittà.

La chiamata al 112 è arrivata intorno alle 11:00 di giovedì 30 marzo da viale Palmiro Togliatti. All’altezza del civico 167, nella zona del Don Bosco, il conducente ha infatti dovuto interrompere la corsa per permettere al personale del 118 di soccorrere il controllore. Caduto in terra il dipendente dell’azienda dei trasporti ha riportato una frattura scomposta del malleolo, trasportato in ospedale è stato refertato con 30 giorni di prognosi.

Scappato dal bus Atac, l’aggressore è stato seguito da un altro controllore che ha poi indicato alla polizia la direzione della sua corsa. Sono poi stati gli agenti del VII distretto Tuscolano di polizia a fermarlo. Identificato in un romano di 46 anni è stato denunciato per lesioni e resistenza a incaricato di pubblico servizio e interruzione di pubblico servizio.

Bottiglia contro bus

Sempre su viale Palmiro Togliatti, 12 ore prima, nel mirino di un uomo è finito un altro bus, questa volta della Roma Tpl. Un mezzo pubblico della linea 213 costretto a fermare la propria corsa dopo che un uomo, all’altezza della fermata di via delle Ciliegie – all’Alessandrino – gli ha lanciato contro una bottiglia infrangendo due finestrini laterali. Riuscito a scappare su quest’ultimo caso accertamenti in corso da parte dei carabinieri.

Fonte: