Home VARIE Ambulanza privata per ospedale

Ambulanza privata per ospedale

483
0

Forse tutti sanno che non esistono solo le ambulanze pubbliche: questa è una cosa che magari si scopre dopo un ricovero o dopo una lunga degenza nel momento in cui non si sa come tornare a casa.

Questo è il caso in cui lo stesso personale medico può indirizzarci verso quell’azienda che si occupa dell’ambulanza privata per ospedale.

Teniamo presente che una degenza lunga per il paziente può essere molto destabilizzante sia dal punto di vista fisico che psicologico, soprattutto se ha avuto una patologia grave e deve accettare il fatto che avrà bisogno di una ripresa lunga per ritornare come prima.

Ma già nel momento in cui deve tornare a casa nel momento se non c’è nessuno che si faccia carico di accompagnarlo può avere delle difficoltà.

 La cosa migliore è avere un’ambulanza a disposizione: però quella pubblica non è disponibile visto che è riservata solo alle situazioni di emergenza: ed ecco perché l’unica soluzione è rivolgersi al privato per cercare questo tipo di ambulanza, tenendo presente che si rivolge anche ad altre persone che per esempio sono disabili e quindi hanno bisogno di sempre di qualcuno che li accompagni nelle strutture private per fare fisioterapia o altre visite mediche.

Ma avranno bisogno soprattutto che durante il percorso il personale sanitario tenga sotto controllo i loro parametri vitali visto che hanno una salute fragile.

 In questo senso l’ambulanza privata è un servizio perfetto visto che in casi eccezionali prevede anche la presenza a bordo di personale medico ospedaliero specializzato.

Però non c’è bisogno di fare una richiesta specifica perché nel momento in cui si farà la prenotazione verrà richiesta la cartella clinica perché l’azienda vorrà studiare la situazione prima di effettuare delle scelte per quanto riguarda il servizio da offrire al cliente, che sarà appunto personalizzato.

 Quando parliamo di personale sanitario a bordo dell’ambulanza ci riferiamo a un infermiere o anche a un medico o chirurgo perché comunque dipenderà dalle circostanze semplicemente perché a volte ci sarà la necessità di avere qualcuno pronto nel caso in cui ci fosse bisogno di rianimare il paziente, che ha un problema durante il trasporto.

 

Differenza specifica con il servizio pubblico

La differenza principale con l’ambulanza pubblica è il fatto che ovviamente essendo un servizio privato si paga: però la cosa positiva è che si può prenotare in anticipo avendo uno o più preventivi in modo da non avere brutte sorprese dal punto di vista economico.

 Anzi è consigliabile prenotare anche perché in questo modo è possibile scegliere la data e l’orario in cui si necessita dell’ambulanza privata per lo spostamento.

Lo spostamento può essere di diversa natura perché magari si parla di un viaggio da un ospedale all’altro ma anche da una struttura privata a una pubblica. Ma in ogni caso nella maggior parte dei casi si tratterà di tornare a casa o viceversa e andare a fare qualche visita presso una struttura sanitaria privata.

 Sempre per quanto riguarda il costo dipenderà dalla lunghezza del percorso, tenendo conto che ci sono delle tariffe fisse da sostenere e che hanno a che fare col fatto che l’ambulanza uscirà dal suo deposito per andare a prendere il paziente.

Ma comunque parliamo di cifre non troppo elevate.