Home CRONACA Ostia choc: per sfuggire al controllo minaccia i carabinieri con una siringa,...

Ostia choc: per sfuggire al controllo minaccia i carabinieri con una siringa, poi si “buca” il collo

98
0

Ha minacciato i carabinieri per sfuggire ad un controllo e poi si è “bucato” con una siringa. Succede ad Ostia dove, nel corso della notte, i carabinieri hanno controllato un’auto in sosta con all’interno 2 persone. L’autista, un 50enne con precedenti, è stato trovato in possesso di circa 4 grammi di cocaina.

Nel tentativo di sottrarsi al controllo, l’uomo ha improvvisamente impugnato una siringa che teneva nascosta, con la quale ha dapprima minacciato i militari per poi iniettarsene il contenuto nel collo. Nonostante la concitazione del momento, è stato prontamente bloccato e disarmato.

Il 50enne è stato immediatamente accompagnato presso l’ospedale Grassi di Ostia da dove è stato poi dimesso senza alcuna conseguenza ed è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, segnalato alla Prefettura di Roma quale assuntore di sostanze stupefacenti e sanzionato. La donna con la quale si trovava in auto, per violazione delle misure anti Covid.

Fonte: RomaToday