Home ATTUALITA’ Croce Rossa, gli stipendi arriveranno: la Regione liquiderà fatture per 500mila euro

Croce Rossa, gli stipendi arriveranno: la Regione liquiderà fatture per 500mila euro

57
0

Gli stipendi arriveranno. Possono tirare un sospiro di sollievo i lavoratori del Centro di Educazione Motoria di via Ramazzini: 45 tra terapisti, operatori socio sanitari e psicologi che, dopo anni di lavoro in subappalto come dipendenti della Gem Roma, sono stati assunti direttamente dalla Croce Rossa.

La crisi dei lavoratori del Centro di Educazione Motoria

Quelli prima dell’assunzione nel Comitato Area Metropolitana per loro sono stati mesi di incertezza e crisi passati senza compenso nonostante il lavoro svolto: a gennaio il pagamento di novembre e poi più nulla. Senza liquidità difficile per Croce Rossa mettere mano al portafogli.

La protesta dei neo assunti di Croce Rossa senza stipendio

Una situazione che sembra essersi sbloccata ieri, dopo l’ennesimo sit-in di protesta“La Regione ci ha assicurato la liquidazione delle fatture, per circa 500 mila euro, dal 23 aprile, che consentiranno a Croce Rossa di iniziare a saldare gli stipendi arretrati e di entrare con regolarità nel pagamento delle mensilità da aprile in poi. Si avvia verso la regolarizzazione, quindi, una situazione che per mesi ha lasciato intere famiglie nel dramma” – ha fatto sapere Giulia Musto, sindacalista per la sanità privata Fp Cgil Roma e Lazio.

Fonte: RomaToday