Home VARIE Bollino blu caldaie Biasi

Bollino blu caldaie Biasi

432
0

Quando parliamo di bollino blu caldaie Biasi come facciamo in questo articolo Intanto stiamo parlando di un’azienda leader in questo settore delle caldaie, ed è un’azienda alla quale molte persone hanno fiducia per vari motivi.

 

Ogni cliente quando deve scegliere una caldaia tra le tante disponibili ha le sue proprietà che sono diverse da un’altra persona, però tutti per esempio vorrebbero trovare un dispositivo che duri molti anni, e soprattutto vorrebbero avere un livello di assistenza clienti post vendita di qualità, e sono due cose che questa azienda può garantire a differenza di tante altre.

 

Per quanto riguarda il bollino blu tutti sappiamo o tutti dovremmo sapere che stiamo parlando di un certificato di revisione obbligatoria di un impianto termico o caldaia di qualsiasi azienda adempiere perché ci sono delle leggi in proposito, ed è una certificazione che attesta il corretto funzionamento dell’impianto sia dal punto di vista dell’efficienza energetica che anche dal punto di vista del controllo delle emissioni inquinanti, e quindi certifica che non consuma e inquina troppo.

 

Tecnicamente parlando stiamo parlando di un adesivo che deve essere apposto sul libretto termico della caldaia, libretto che comunque è una sorta di carta d’identità della stessa, e in particolare dovrà essere apposto sul certificato del controllo caldaia.

 

Anzi diciamo pure che lo stesso rappresenta una sintesi di varie questioni che riguardano la caldaia e quindi da una parte il controllo fumi che è quel tipo di controllo che attesta quello che dicevamo sopra, e cioè che la nostra caldaia mantiene un livello di emissioni inquinanti nella norma.

 

Così come poi questo bollino blu riguarda anche il controllo dell’efficienza energetica per verificare che la nostra caldaia non stia sprecando troppo, e poi anche parla di manutenzione ordinaria che altro non è che un check-up, che per esempio controlla se ci sono delle componenti della stessa che vanno sostituite perché sono usurate, oppure accerta   che non ci siano perdite di gas che potrebbero essere pericolose.

 

In poche parole grazie a questo bollino blu il cliente ha la certezza che ha una caldaia in casa in questo caso della Biasi che è perfettamente funzionante sia dal punto di vista dell’efficienza che anche della sicurezza.

 

Bisogna affidarci ai consigli dei tecnici della Biasi

 

Dobbiamo tenere presente che comunque il momento in cui verranno i tecnici della Biasi per quei controlli di cui parlavamo nella prima parte e quindi quei controlli che riguardano il bollino blu, è un momento importante anche per altri motivi.

 

Infatti dobbiamo avere presente comunque che è  sempre un buon momento per incontrare questi tecnici anche per scambiarci delle impressioni sulla nostra caldaia, e  per esempio loro si potrebbero rendere conto che la nostra caldaia ormai è troppo vecchia e che non vale la pena spendere soldi per la manutenzione o eventualmente per la riparazione, ed è molto meglio pensare di sostituirla con un nuovo modello più efficiente e più performante, e magari loro sanno anche di qualche offerta che l’azienda sta proponendo in quel momento.