Home VARIE Scaldabagno e scaldabagno elettrico

Scaldabagno e scaldabagno elettrico

455
0

Tutti conosciamo e tutti sappiamo che cos’è uno scaldabagno e scaldabagno elettrico e sappiamo che è un dispositivo fondamentale per le persone che non hanno in casa una caldaia e hanno bisogno comunque di riscaldare l’acqua per un utilizzo domestico se vogliono fare una doccia calda rilassante praticamente tutto l’anno, o anche se vogliono lavare le stoviglie.

 

Esistono molte aziende di grande livello che propongono la vendita di questi scaldabagni e ce ne stanno di tutti i tipi e di tanti modelli e tutti sappiamo che i due principali sono quello a gas e quello elettrico, e la prima scelta che dobbiamo fare è proprio questa quando ci prendiamo ad acquistarlo.

 

Nel senso che andando a parlare con le varie imprese nel settore dovranno illustrare i vantaggi e gli svantaggi di ognuno dei due e poi in base alle nostre esigenze e in base ai nostri bisogni di sicuro faremo una scelta consapevole.

 

Per quanto riguarda gli scaldabagni elettrici funzionano riscaldando l’acqua mediante la resistenza elettrica, e quindi succede che l’acqua fredda passa attraverso una serie di tubi dove viene riscaldata dalla Resistenza e poi immagazzinata in un serbatoio, e quando la stessa viene prelevata dallo stesso per essere utilizzata l’apparecchio ne riscalda immediatamente un’altra per poterla sostituire.

 

Se analizziamo i vantaggi e gli svantaggi di questo tipo di scaldabagno ci accorgiamo subito che questi elettrici hanno il vantaggio di essere molto più semplici da installare rispetto a quelli a  gas perché non c’è bisogno di un sistema di tubi per il gas, e sono anche generalmente meno costosi.

 

Però di contro quello che abbiamo risparmiato nell’acquisto iniziale poi lo paghiamo in più per quanto riguarda le bollette dell’energia elettrica anche se conta molto il modello che compriamo e quindi il suo livello di efficienza energetica, e soprattutto conta molto quante persone li utilizzano, e come o utilizzano.

 

Così come può darsi che la capacità di riscaldamento dell’acqua se non compriamo un modello molto performante, è minore rispetto ad uno degli scaldabagni a gas.

 

Può non essere facile scegliere uno scaldabagno tra le tante opzioni presenti sul mercato

 

Per quanto riguarda invece gli scaldabagni a gas utilizzano il gas come fonte di combustione per riscaldare l’acqua sempre attraverso un serbatoio dove viene riscaldata del gas bruciato in un bruciatore per può essere immagazzinata nel serbatoio.

 

Come già accennavamo nella prima parte il vantaggio dello scaldabagno a gas rispetto a quelli elettrici che sono più efficienti dal punto di vista energetico, e soprattutto riscaldano l’acqua in maniera molto più rapida, e questo lo rende adatto per esempio per famiglie numerose che necessitano di un gran quantitativo di acqua.

 

Poi però come dicevamo il costo iniziale è più alto rispetto a quelli elettrici, e soprattutto può richiedere una manutenzione molto più specifica e molto più costante rispetto a quelli elettrici.

 

Quindi diciamo che una persona in genere poi stanzia un budget, e in base a quello e in base alle esigenze che ha opterà per una delle due soluzioni.