Home VARIE Indagini per separazione coniugale

Indagini per separazione coniugale

448
0

La figura degli investigatori privati alla quale faremo riferimento in questo articolo, intanto ormai è una figura professionale conosciuta e riconosciuta da tutti, anche perché sappiamo che può dare una mano in tante situazioni diverse, e ad esempio un investigatore privato si potrebbe occupare di indagini per separazione coniugale su richiesta di uno dei due coniugi o anche dell’avvocato di uno dei due, se per caso si trovano già gli stessi ad affrontare una causa per la separazione.

 

E anzi a dirla tutta gli investigatori privati e le agenzie investigative sono conosciuti in particolare per questo tipo di indagini, anche perché i casi di tradimento negli ultimi anni sono in aumento, complice anche l’avvento dei social e delle App di dating, che da questo punto di vista non hanno aiutato.

 

Quindi succede che magari uno dei due coniugi a un certo punto ha dei dubbi che non sa se sono dei sospetti infondati o hanno una parte di verità, e per non rimanere in questo limbo si va a parlare con un professionista in questo ambito per aprire finalmente questo vaso di Pandora.

 

Chiaramente non è per niente una scelta semplice dover andare a parlare con un investigatore privato, perché poi dal momento in cui si apre quel vaso di Pandora che poi nei fatti significa che quel professionista ci porterà delle prove audio o video, non si torna indietro né in un senso né nell’altro.

 

Quindi succede che magari se erano solo dei nostri sospetti finalmente ci togliamo questo peso, e capiamo solo che sono delle paure che abbiamo noi, e sulle quali dobbiamo lavorarci dal punto di vista psicologico.

 

Mentre ove questi dubbi si rivelassero fondati l’investigatore in questione ci porterà delle prove audio e video e a quel punto metteremo con le spalle al muro il partner magari iniziando una causa di separazione come dicevamo all’inizio, rispetto alla quale queste prove di un eventuale tradimento possono essere decisive per il pronunciamento del giudice per esempio sugli alimenti, assegno di mantenimento e custodia di eventuali figli ove presenti.

 

Dobbiamo scegliere un investigatore privato che gode di una buona reputazione nel suo settore

 

Quando poi ci ritroviamo ad aver deciso di cercare un investigatore privato, il punto sarà essere abili nella scelta, visto che soprattutto se viviamo in una grande città ne avremo tante le opzioni, e magari rischiamo di sbagliare.

 

Qui gli scenari sono vari perché ci sono persone che magari confidano il fatto di voler cercare un investigatore a qualche amico fidato, che se per   casualità conosce un investigatore di cui si affida perché ne ha sperimentato i servizi molto meglio, perché ci andiamo direttamente.

Questo significa contattarlo per telefono o per email e fissare un primo incontro conoscitivo nel quale noi spieghiamo la situazione con il nostro o con la nostra coniuge, è sicuramente il professionista ci chiederà se abbiamo qualche indizio che giustifica questa indagine, oltre a doverci mettere d’accordo per quanto riguarda la tariffa da pagare, tariffa che dipenderà dalla complessità e dalla durata delle indagini.