Home SPORT Al via a Roma i Campionati Italiani Assoluti e Giovani Cavalli di...

Al via a Roma i Campionati Italiani Assoluti e Giovani Cavalli di dressage

97
0

 

L’evento è in programma a Casale San Nicola dal 27 al 29 settembre

 

A Casale San Nicola, sulla via Cassia a Roma, è tutto pronto per i Campionati Italiani Assoluti di Dressage, ospitati per la prima volta nel circolo ippico alle porte di Roma. Il via ufficiale alle competizioni è previsto per domani, venerdì 27 settembre.

 

Il più importante appuntamento agonistico della disciplina è stato assegnato dalla Federazione per il 2019 a questo affascinante e suggestivo centro sportivo che è stato creato, ormai da alcuni decenni, nel contesto di un antico casale dalla famiglia Rondinara.

 

L’assegnazione dell’evento di interesse federale per questo 2019 è avvenuta secondo criteri geografici che hanno visto l’organizzazione dei campionati italiani nel 2017 alle Lame in Umbria e nel 2018 a San Giovanni in Marignano in Emilia Romagna.

 

Nel 2020 è già stata ipotizzata la destinazione del Campionato Assoluto in Italia settentrionale.

 

Il Presidente del Club Gian Mauro Rondinara e il Direttore Tecnico Marco Bergomi hanno garantito alla FISE la massima disponibilità per cercare di organizzare un’edizione tecnicamente perfetta di un evento, a cui il Dipartimento Dressage attribuisce particolare importanza, in quanto in esso è programmata la partecipazione, non solo dei migliori atleti italiani di tutti i livelli di età, ma anche dei più qualitativi cavalli giovani in preparazione alla loro carriera agonistica di vertice.

 

Durante i Campionati Italiani Assoluti, in collaborazione con il Mipaaft, infatti, sono programmati anche i Campionati per i cavalli di 4,5,6 e 7 anni italiani ed il Campionato Open per cavalli di origine straniera.

 

Sono oltre 50 gli iscritti ai Campionati Assoluti. Soddisfacente la presenza numerica di binomi nel Campionato Senior Assoluto (nove), Senior Esperti (sedici) e Juniores (undici). Mentre risulta inferiore alle aspettative il numero di Children – Young Rider e Under 25.

 

Ancora lontano dalle aspettative, ma in trend di crescita la presenza di cavalli giovani, che registra una presenza di oltre trenta soggetti, di cui tredici puledri di quattro anni.

 

I giudizi sono stati affidati a un collegio giudicante di tutto rispetto per competenza e numero, formato da giudici italiani esperti e integrato da tre giudici internazionali stranieri di particolare competenza nell’ambito dei Giovani Cavalli.

 

Il Campionato Italiano di dressage è stato concepito come un grande evento in piena regola, non solo dal punto di vista tecnico, come accennato, ma anche dal punto di vista delle strutture e dell’ospitalità messe a disposizione dei cavalieri e dei cavalli partecipanti.

 

In occasione di una serata particolare, programmata per sabato 28 settembre alle ore 19.00, la Federazione ha previsto la consegna da parte del Presidente federale Marco Di Paola dei San Giorgio d’Oro (che contraddistinguono l’appartenenza al Team Italia) a tutti i giovani che hanno partecipato ai Campionati europei 2019 e ai Seniores che hanno acquisito la qualifica nel 2018 – 2019.

 

Nell’occasione a Sponsor, rappresentanti del Comitato organizzatore e a tutti coloro che hanno contribuito al successo dei Campionati Europei Giovanili a San Giovanni in Marignano, il Presidente della Fise consegnerà un riconoscimento simbolico per l’attività svolta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui