Home CRONACA Roma, commerciante abbigliamento bambini si impicca nel suo negozio

Roma, commerciante abbigliamento bambini si impicca nel suo negozio

211
0

Ieri giovedì 3 ottobre un commerciante di 47 anni, le cui generalità non sono state ancora rese note, si è tolto la vita via Calpurnio Fiamma, in  nella periferia di Roma.

Prima di impiccarsi nel vano del sottoscala del suo negozio di abbigliamento per bambini ha messo un cartello sulla serranda: “Non entrate“ con l’invito a telefonare a un numero di cellulare di un conoscente.

Il commerciante, che sembra soffrisse di una grave forma di depressione, è stato trovato ormai senza vita all’interno del suo negozio di abbigliamento. A scoprire il corpo senza vita sembrerebbe sia stato un cliente, che ha immediatamente dato l’allarme.

Le forze dell’ordine e i sanitari del 118 accorse sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso: l’uomo era deceduto da circa due ore.