Home CRONACA Roma: rubati la scorsa notte alcuni giocattoli di una bimba malata, l’appello...

Roma: rubati la scorsa notte alcuni giocattoli di una bimba malata, l’appello del padre

107
0

Nella notte del 7 Ottobre scorso alcuni ignoti hanno rotto il finestrino di un’automobile parcheggiata in via Sabotino a Roma, portandosi via ciò che hanno trovato: i giocattoli di Elisa, una bimba di cinque anni gravemente malata di leucemia.

Il padre della bambina, Pardini Fabio, ha scritto un accorato appello sul profilo Facebook, invitando i ladri a restituire i giocattoli, non certo per il valore economico degli stessi, ma per il valore affettivo che hanno per la piccola, che sta lottando tra la vita e la morte. Elisa è molto affezionata ai suoi giochi, e quindi soffrirebbe molto per la loro mancanza.

Una cattiveria del tutto gratuita che va ad aggiungere dolore su dolore. Il papà di Elisa scrive rivolgendosi ai malviventi che hanno infranto i vetri della vettura e rubato i giocattoli nell’abitacolo: “Mettetevi una mano sulla coscienza. Lo so che non recuperò nulla, ma almeno i ladri sappiano i danni che hanno fatto”.

La storia di Elisa è davvero toccante. La bambina, che da tre anni si è ammalata di una grave forma di leucemia, attualmente  si trova ricoverata presso l’Ospedale Bambin Gesù, dove riceve assistenza 24 ore su 24. Per poter star vicino alla loro bambina, entrambi i genitori originari del Friuli Venezia Giulia si sono trasferiti a Roma lasciando le loro rispettive attività. Ovviamente questo ha comportato gravi ripercussioni economiche sulla famiglia.