Home EVENTI & CULTURA A Vicenza «Vo Vintage» il nuovo marketplace della gioielleria d’epoca

A Vicenza «Vo Vintage» il nuovo marketplace della gioielleria d’epoca

284
0
Nella città vicentina, distretto manifatturiero tra i più importanti in Italia per la lavorazione dell’oro, da venerdì 17 fino al 22 gennaio, arriva «Vicenzaoro 2020», la manifestazione di riferimento internazionale del settore orafo gioielliero organizzata da IEG, Italian Exhibition Group nel quartiere fieristico di Vicenza.
Sabato 18 gennaio, a sole 24 ore di distanza dalla giornata di apertura, verrà presentato «Vo Vintage» il nuovo marketplace della gioielleria d’epoca
con creazioni leggendarie ed esemplari introvabili del gioiello presenti ai più autorevoli protagonisti del settore.
Si tratta di un’assoluta novità, inedita a livello italiano ed internazionale, un salone esclusivo, con un calendario di convegni e dibattiti a tema e la presenza degli addetti ai lavori più competenti del panorama internazionale.
La manifestazione selezionerà il meglio del vintage d’alta e altissima gamma con esposizione di 30 top player italiani e internazionali, 20 dei quali specializzati in orologi e 10 in gioielli.
Un’appuntamento interamente dedicato al segmento del collezionismo con pezzi unici e rarità dell’orologeria. «Vo Vintage» non è altro che il primo appuntamento della scena fieristica nazionale ed estera, che richiama a Vicenza la community dei collezionisti e degli appassionati da tutto il pianeta.
Nel foyer del primo piano, in un contesto esclusivo e riservato, i più grandi orologiai ed esperti del collezionismo internazionale si ritroveranno in un’inedito calendario espositivo animato dagli esperti più apprezzati e noti del panorama internazionale.
A dare il via ufficialmente, alle ore 11, il talk show inaugurale «Tra passione e investimento. Il senso del mercato orologiero moderno» che vedrà la partecipazione di esperti sia dell’orologio vintage che di quello contemporaneo che condivideranno le loro visioni e prospettive in un approfondimento di altissimo interesse per tutti gli appassionati.
Una kermesse di livello internazionale  dove operatori del settore e appassionati collezionisti potranno trovare pezzi unici e di valore, incontrare clienti e fornitori e condurre trattative di business all’interno di uno spazio espositivo raffinato ed esclusivo, che garantisce totale privacy e sicurezza.
Il pubblico di operatori e appassionati osserveranno dal vivo i maestri orologiai mentre revisioneranno prestigiosi orologi d’epoca. Non mancherà l’occasione di incontrare volti noti nel settore come il commerciante Stefano Mazzariol di Vintage watches e il collezionista Sandro Fratini, che con la sua leggendaria collezione di 2 mila orologi per un valore di 1 miliardo di euro, è da tempo il più grande collezionista al mondo.
Prevista la presenza anche di Giulio Papi, esperto e maestro-orologiaio, con manifattura a proprio nome che lavora per conto terzi, come il caso di Audemars Piguet o Richard Mille.
Tra le meraviglie, si potranno osservare dal vivo i maestri orologiai di Verga Vintage che revisioneranno prestigiosi orologi d’epoca, e molte istituzioni del settore contemporaneo come Assorologi, nota per la lotta contro la contraffazione e il commercio dei “falsi” e la prestigiosa AHCI Académie Horlogère des Créateurs Indépendants, associazione che raggruppa i più grandi maestri orologiai indipendenti di tutto il mondo- Spazio anche per il più importante forum di appassionati in Italia, Orologi & Passioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui