Home ATTUALITA’ Romics, XXVII edizione

Romics, XXVII edizione

63
0

Romics, il Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games, creato nel 2001 dal Consorzio Imprese Castelli Romani e organizzato oggi dall’associazione Isi.Urb e da Fiera di Roma, torna nella Capitale con la sua XXVII edizione.

L’evento che si tiene due volte l’anno e vede sempre una grande affluenza di visitatori (circa 400mila nell’anno), è in programma alla Fiera di Roma dal 30 maggio al 2 giugno 2020. Inizialmente l’edizione primaverile 2020 di Romics si sarebbe dovuta svolgere nel mese di aprile, ma in ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio sull’emergenza Coronavirus, sono state scelte delle nuove date.

Cos’è Romics

Romics è l’evento che riunisce fumettisti, appassionati di fumetti, games, animazione e che organizza 4 giorni intensi di kermesse ininterrotta, con eventi, incontri e spettacoli: un programma ricchissimo con oltre 100 presentazioni, incontri ed eventi in 10 location in contemporanea.

I 5 padiglioni della Fiera di Roma permettono di immergersi in tutti i mondi della creatività, dal fumetto all’illustrazione, dalla narrativa al cinema: tutte le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget e gli imperdibili incontri con autori ed editori.

Romics è il grande appuntamento per il pubblico sui linguaggi dell’immaginario, universalmente riconosciuti come media e contenuti generatori di cultura, capaci di veicolare messaggi e smuovere coscienze, grazie alla straordinaria forza evocativa – e poetica – delle immagini, delle parole e della letteratura disegnata. Questo mondo è una parte vitale dell’industria culturale dell’intrattenimento, uno spaccato del mercato dove anche l’Italia recita un ruolo da protagonista sia nei contenuti che negli interpreti.

Fonte: RomaToday

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui