Home SPORT Roma Club Testaccio compie cinquanta anni di attività

Roma Club Testaccio compie cinquanta anni di attività

161
0
Foto Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse 27/08/2018 Roma (Italia) Sport Calcio Roma-Atalanta Campionato Italiano Serie A TIM 2018/2019 - Stadio Olimpico di Roma Nella foto: Javier Pastore festeggia il goal con i compagni Photo Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse 27/08/2018 Rome (Italy) Sport Soccer Roma-Atalanta Italian Football Championship League Serie A Tim 2018/2019 - Stadio Olimpico of Rome In the pic: Javier Pastore celebrates his goal with teammates

Grande festa giallorossa questa sera a partire dalle 18 per il 50° compleanno del Roma Club Testaccio di via Ghiberti: l’appuntamento per tutti i tifosi della Roma è alla fontana delle Anfore, sulle note della colonna sonora “Cor core acceso da una passione/undici atleti Roma chiamò”.

Striscioni inneggianti la Roma e drappi giallorossi oggi vengono srotolati dai palazzi della Capitale, mentre sul palco sono attesi i protagonisti del secondo e terzo scudetto conquistati dalla squadra: Chierico, Giannini, Nela, Oddi, Graziani, Faccini, Candela, Pruzzo. Candela ha dichiarato: “Quando mi hanno chiesto di intervenire non ci ho pensato due volte: voglio ringraziare questa gente meravigliosa che con la propria passione ci ha fatto sentire importanti”.

In piazza è allestita, per l’occasione, la mostra di 10 maglie storiche, raccolte dal 1950 fino ad oggi. Dall’amministrazione capitolina arrivano gli auguri ai tifosi per il raggiungimento di questo importante traguardo di attività, e oggi è previsto, tra gli altri, anche l’intervento dell’Assessore allo Sport, Daniele Frongia.

Roma Club Testaccio, nato il 4 ottobre del 1989, ha avuto come prima sede un magazzino in Via Vespucci, dove i fondatori e i tifosi si incontravano per organizzare le attività in sostegno della squadra. C’è ancora chi ricorda gli inizi del Club, insieme al periodo d’oro vissuto negli anni Ottanta.

La festa sta per cominciare, e nella sede di via Ghiberti c’è grande fermento. Tra gli striscioni ce n’è uno con la scritta: “Roma, Testaccio ti guarda”. Oltre alle vecchie glorie del calcio, parteciperanno all’evento anche Claudio Amendola e Massimo Ghini, da sempre gradi tifosi della Roma.