Home ATTUALITA’ La SIS Roma si tuffa nella Coppa dei Campioni

La SIS Roma si tuffa nella Coppa dei Campioni

32
0

La Coppa dei Campioni di pallanuoto femminile approda al Centro Federale FIN di Ostia. La SIS Roma punta alla qualificazione nel Girone B dove esordirà il 18 novembre alle ore 21 contro le olandesi del Club ZVL 1886 Center.

iovedì 18 novembre al Centro Federale Fin Freccia Rossa di Ostia prenderà il via il girone eliminatorio della Coppa LEN, la Coppa dei Campioni di pallanuoto femminile che vede impegnati i migliori club d’Europa.

Per il terzo anno consecutivo la Coppa dei Campioni approda sul litorale laziale, in un appuntamento organizzato dalla SIS Roma, squadra romana che da anni si trova ai vertici della pallanuoto femminile italiana ed ambisce ad un successo internazionale. Nella scorsa stagione la SIS Roma è stata l’unica squadra italiana ad accedere alla Finale Europea, nonché prima volta assoluta per il club ad arrivare a questo traguardo.

La stagione della SIS Roma

Reduce dalla vittoria contro Milano, il Presidente Flavio Giustolisi ha costruito con il suo tecnico Marco Capanna una squadra per vincere in Italia e in Europa. In questo momento della stagione, la SIS è in corsa su tutti e tre i possibili obiettivi sportivi: il Campionato (secondo posto nella Regular Season), la Coppa Italia (superato al primo posto il girone eliminatorio) ed ora l’appuntamento europeo.

La SIS Roma in Coppa LEN

La SIS Roma è inserita nel Girone B di Coppa ed esordirà il 18 novembre alle ore 21 contro le olandesi del ZVL 1886 Center, un team forte, ostico ed esperto. Nella seconda partita, il 19 novembre, toccherà alle temibili spagnole del Mediterrani Barcelona. Il terzo giorno: doppio appuntamento per le romane, in tarda mattinata (ore 12,30) affronteranno le maltesi del Sirens Malta ed in serata, ore 21, la sfida con le ungheresi del FTC-Telekom Budapest. Ultima partita del girone domenica prossima 21 novembre, ore 12,30 con le francesi del Lille Métropole WP.

Passeranno alla seconda fase le prime tre classificate del girone.

Fonte: RomaToday