Home ATTUALITA’ Coronavirus: focolaio a scuola, cinque classi in quarantena

Coronavirus: focolaio a scuola, cinque classi in quarantena

32
0

Focolaio di Coronavirus a Fiano Romano, provincia nord di Roma. Sono cinque le classi in quarantena con una sesta in isolamento preventivo. Lo rende noto il neo Sindaco del Comune alle porte della Capitale Davide Santonastaso. “Dobbiamo fermare i contagi – scrive il Primo Cittadino sulla sua pagina facebook ufficiale -. Speravo che una volta diventato Sindaco non avrei mai dovuto fare un post del genere ma visto l’aumento dei contagi eccomi qui. È importante ribadire e raccomandare a tutti i cittadini le seguenti regole per aiutare a prevenire e contrastare la diffusione del Covid-19:mantenere le distanze; evitare inutili assembramenti soprattutto in luoghi chiusi; nel caso in cui non sia possibile evitare incontri in luoghi chiusi, indossare la mascherina e mantenere il distanziamento; igienizzare accuratamente le mani; in caso di sintomi influenzali (anche se si è vaccinati contro il COVID), avvisare il proprio medico curante ed osservare comunque l’isolamento fino a conferma di negatività al tampone”.

Sindaco che poi precisa: “Ricordiamo che i positivi ed i pazienti in isolamento fiduciario sono tenuti a farlo nel rispetto di sé e degli altri: saranno effettuate le dovute verifiche. Nell’Istituto Comprensivo Fiano al momento, risultano 5 classi in quarantena e 1 classe in quarantena preventiva. A scuola vengono rispettate tutte le normative anti-Covid ed è essenziale che lo stesso atteggiamento di consapevolezza deve essere mantenuto anche fuori dall’orario scolastico. Inoltre, si raccomanda vivamente, a chi finora non lo avesse ancora fatto, di vaccinarsi”.

“Nel Centro Vaccinale di Fiano Romano (al Parco Caduti di Via Fani) è possibile recarsi direttamente con documento e tessera sanitaria, anche senza prenotazione.  L’Orario dell’HUB vaccinale, fino a nuove disposizioni, è dal lunedì alla domenica dalle ore 8:30 alle ore 19:00 – conclude il Sindaco di Fiano Romano -. So perfettamente che non è facile, che ci siamo stancati e che vorremmo tornare alla normalità, ma al fine di non vanificare gli sforzi e i sacrifici fatti finora è necessario rispettare queste semplici raccomandazioni”.

Fonte: RomaToday