Home SPORT Inter attenta: la Lazio può ostacolare il contro-sorpasso

Inter attenta: la Lazio può ostacolare il contro-sorpasso

141
0
Inter Lazio a San Siro

Stasera al Meazza con inizio alle 21,00 si gioca il match clou della quinta giornata di campionato: Inter – Lazio. Sarà una sfida “verità” per entrambe.

L’Inter, scavalcata in classifica dalla Juve che ieri sera ha vinto a Brescia (ma non convinto del tutto), vuole conferme dopo le quattro vittorie di fila. Per la formazione di Conte è il secondo ostacolo importante dopo l’esame nel derby di sabato scorso ampiamente superato.

La Lazio dopo le cocenti sconfitte con Spal e col Cluji in Europa League si è rialzata vincendo all’Olimpico con il Parma. Inzaghi chiede ai suoi continuità dopo un’altalenante avvio di stagione.

L’Inter di recente ha sofferto molto questa gara: a gennaio infatti i nerazzurri furono eliminati ai rigori dai laziali nei quarti di Coppa Italia e due mesi più tardi un gol di Milinkovic Savic permise ai biancocelesti di espugnare il Meazza. L’Inter nel derby ha dimostrato compattezza e solidità difensiva (ha finora subito un gol in campionato e uno in Champions) e in attacco Lukaku sembra aver fatto pace con Brozovic e gli altri ed è tornato a segnare dopo due gare di astinenza. A centrocampo il neo acquisto Sensi ha già fatto innamorare i tifosi con gol (due finora) e prestazioni di alto livello.

La Lazio spera di non ripetere la gara di Ferrara quando contro la Spal è crollata nel finale dopo il vantaggio iniziale grazie al gol del solito Immobile (2-1 il risultato finale). La vittoria sul Parma (2-0) non ha dato tranquillità ad un ambiente in cui  sembra esserci qualche problema, come testimonia la sfuriata di Immobile nei confronti di Inzaghi in occasione della sostituzione. La squadra non si è rafforzata nella sessione estiva di calciomercato e Inzaghi sembra non avere molte soluzioni per fare turn over. Giocatori come Milinkovic Savic e Correa non possono stare in panchina come nel match con la Spal e la conferma è arrivata dall’ottima prestazione  da sette in pagella di entrambi nel match di domenica scorsa.

L’arbitro dell’incontro sarà Fabio MarescaIl trentottenne fischietto napoletano è alla sua decima direzione di gara con la Lazio (è la squadra che ha diretto di più in carriera). Con lui in campo i biancocelesti hanno perso solo una volta (2-1 all’Olimpico con il Genoa nella scorsa stagione). Maresca ha diretto già l’Inter in questa stagione: Cagliari – Inter 1-2.

Stasera l’Inter vuole ingranare la quinta e effettuare il contro-sorpasso nei confronti della Juve , spinta dagli oltre  55.000 tifosi previsti al Meazza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui