Home ATTUALITA’ Porta di Roma: abiti a ruba da Cisalfa, ladro nasconde refurtiva sotto...

Porta di Roma: abiti a ruba da Cisalfa, ladro nasconde refurtiva sotto la felpa

25

La sua felpa insolitamente rigonfia non è passata inosservata ad un addetto alla vigilanza del centro commerciale che atteso il momento giusto lo ha fermato con la refurtiva ancora indosso. Abiti a ruba da Cisalfa , dove un giovane ladro ha provato ad uscire da Porta di Roma con abigliamento appena rubati per un valore di oltre 300 euro.

Il tentato furto è stato provato intorno alle 20:00 di martedì 7 giugno nella galleria commerciale di via Alberto Lionello, quadrante nord est della Capitale. Qui un 18enne romano, dopo aver nascosto abbigliamento per un valore di 310 euro sotto la felpa che indossava, ha provato a raggiungere l’uscita. Notato il suo fare sospetto da una guardia giurata in servizio al centro commerciale il ladro è stato poi fermato con l’aiuto di un poliziotto in quel momento libero dal servizio.

Accompagnato negli uffici del III distretto Fidene Serpentara di polizia, il ragazzo è stato quindi identificato ed arrestato con l’accusa di rapina impropria e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. La refurtiva è stata invece restituita a Cisalfa.

Fonte: RomaToday

Articolo precedenteTuristi travolti dal bus in pieno centro, l’alta velocità e le altre ipotesi al vaglio
Articolo successivoA Roma per cambiare residenza ci vuole anche più di un anno