Home ATTUALITA’ Sciopero generale del 25 Ottobre: sarà un venerdì nero per Roma

Sciopero generale del 25 Ottobre: sarà un venerdì nero per Roma

126
0

Per 24 ore, a partire dalle prime ore del mattino del 25 Ottobre prossimo, si fermerà la maggior parte delle categorie pubbliche e private. Come succede sempre, a risentire di più del disagio saranno le metropoli come Milano e Roma.

Per l’intera giornata del 25 Ottobre i collegamenti aerei saranno esposti al rischio di ritardi e cancellazione di voli. Dalle 13 alle 17 si fermeranno gli appartenenti all’ENAV, mentre il personale della compagnia Air Italy aderirà allo sciopero dalle 10 alle 14. Il Gruppo Alitalia (piloti, assistenti di volo e personale di terra) si fermerà per l’intera giornata.

Anche i collegamenti ferroviari subiranno disagi nella giornata del 25 Ottobre: in genere saranno a rischio gli spostamenti compresi tra le 21  del 24 Ottobre alle 21 del 25 Ottobre. I servizi minimi ferroviari sono garantiti nelle ore di maggiore affluenza (dalle ore 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 nei giorni feriali). Poiché si tratta di uno sciopero eccezionale, però, è sempre meglio consultare il sito di Trenitalia.

Trasporto pubblico romano a rischio

Per la giornata del 25 Ottobre prossimo, in cui è stato proclamato uno sciopero generale di tutte le categorie, l’azienda addetta al trasporto regionale, ha annunciato la possibilità di disagi e soppressioni per le corse con partenza programmata dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20:01 a fine servizio.

Per lo sciopero, proclamato dalle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil, il trasporto pubblico nella Capitale sarà a rischio dalle ore 20 a fine servizio (lo ha annunciato Atac, riferendosi al traffico di metro, bus, tram, ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo.