Home ATTUALITA’ Roma, abusivismo commerciale dilagante: fioccano ovunque sanzioni e sequestri

Roma, abusivismo commerciale dilagante: fioccano ovunque sanzioni e sequestri

115
0

Il fenomeno dell’abusivismo commerciale a Roma è sempre più diffuso. Per arginarlo e mantenerlo sotto controllo è indispensabile l’intervento mirato della Polizia Locale. Nei giorni scorsi gli agenti hanno effettuato approfondite verifiche e sopralluoghi in alcuni pubblici esercizi che si trovano in vie storiche e del centro della Capitale.

Gli accertamenti effettuati hanno rilevato la presenza di occupazioni di suolo pubblico abusive per un totale di 330 metri quadri circa. I controlli, nello specifico, hanno riguardato Via Aurora, zona di piazza del Popolo e Via Veneto. Gli agenti hanno intimato la rimozione di circa 200 accessori tra sedie, tavolini, pennellature in ferro e altri elementi di arredo dei locali. In Via della Croce, ad esempio, circa 250 mq di suolo pubblico è stato occupato abusivamente da 13 attività commerciali.

Il personale dell’Arma dei Carabinieri, giunto a coadiuvare il lavoro svolto dalla Polizia Locale, ha apposto i sigilli in un locale ubicato in prossimità di Piazza del Popolo, all’interno del quale sono state rilevate condizioni igienico sanitarie gravi, insieme all’esercizio abusivo di cottura degli alimenti. L’Asl è stata allertata in merito a tale situazione.

L’esito delle operazioni è tale per cui le sanzioni comminate per occupazione abusiva del suolo pubblico ammontano a più di 3000 euro. A questi si aggiunge il recupero della tassa di occupazione, per una cifra non superiore ai 100 mila euro.