Home ATTUALITA’ Roma: mobilitazione dei Vigili del Fuoco il 15 Novembre

Roma: mobilitazione dei Vigili del Fuoco il 15 Novembre

88
0

I Vigili del Fuoco scendono in piazza. La Confederazione sindacale CGIL, CISL e UIL ha indetto una manifestazione generale per il prossimo 15 Novembre, in piazza Montecitorio a Roma. I sindacati di categoria protestano contro il disinteresse del Governo nei confronti dei Vigili del Fuoco, che ogni giorno mettono a rischio la propria vita. Nello specifico, la protesta si incentra sulla legge di bilancio che, se approvata, metterebbe il comparto in ulteriori difficoltà e mancanza di risorse.

Proprio al fine di attirare l’attenzione sulla scarsa tutela statale e gli organici sottodimensionati, i Vigili del Fuoco annunciano alcune giornate di sciopero: il 21 Novembre (dalle 16 alle 20), il 2 Dicembre (dalle 10 alle 14), il 12 Dicembre (dalle 16 alle 20), il 21 Dicembre (dalle 10 alle 14).

Alla mobilitazione generale parteciperanno anche i Vigili del Fuoco di Roma e provincia. Le manifestazioni e gli scioperi mirano a sottoporre all’opinione pubblica la condizione in cui versa la categoria, che chiede anche la valorizzazione del proprio lavoro dal punto di vista previdenziale e retributivo.

Ecco alcuni stralci della nota a firma del Segretario Generale FNS CISL Roma Capitale e Rieti, Riccardo Ciofi: “Gli interventi relativi alle assunzioni nelle scorse Leggi di Bilancio pur se apprezzabili, non sono sufficienti a fornire un adeguato servizio ai cittadini ed in questo senso il Corpo necessita di un potenziamento straordinario di organico. In questo quadro critico l’Amministrazione non ha ancora predisposto quanto necessario per bandire nuovi concorsi, così come giace nei cassetti del Ministero dell’Interno la proposta di un nuovo regolamento per il reclutamento del personale nei ruoli dei volontari del Corpo, mentre, per le malattie professionali, si richiede l’estensione dell’assicurazione Inail al personale operativo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui